Da novembre a giugno un cammino di discernimento vocazionale rivolto ai giovani di età compresa tra i 20 e ai 30 anni presso il Centro Pastorale Ambrosiano di Seveso

Quest’anno ricorre il venticinquesimo anniversario di istituzione del Gruppo Samuele, che si configura come un itinerario di discernimento vocazionale della durata di un anno. Si tratta di un’esperienza che si può compiere una sola volta ed è articolata in otto tappe: il suo obiettivo è quello di aiutare i giovani a fare luce sulla loro vocazione.

Mettendosi di fronte a Gesù, senza avere la pretesa di dare una risposta ad ogni loro dubbio, i giovani intraprendono un cammino di libertà e di grazia per conformarsi quanto più possibile al Signore, giungendo alla fine del percorso a formulare una scelta di vita temporanea, ma al tempo stesso impegnativa, che esprima sinteticamente i frutti della ricerca vocazionale intrapresa.

Sono fondamentali per compiere questo cammino di discernimento l’ascolto dello Spirito, presente e operante nella storia di ciascuno, e quello della Parola profetica.

I passaggi concreti del discernimento, che costituiscono anche la trama formale di ciascun incontro in cui si articola l’itinerario del Gruppo Samuele, sono cinque:

1)    l’esperienza quotidiana come punto di partenza;
2)    l’ascolto della Parola di Dio (lectio);
3)    alcuni comportamenti che introducono una purificazione della vita (purificatio);
4)    un particolare esercizio della fede;
5)    infine, un proposito da compiere mediante un atto preciso della libertà.

Ogni incontro mensile è finalizzato ad aiutare i giovani a fare luce sulla loro chiamata, riconosciuta e corrisposta dentro gli eventi, gli incontri, i pensieri, i sentimenti che attraversano la loro esistenza quotidiana.

In occasione di ogni incontro è inoltre previsto un momento di lavoro di gruppo pensato come tempo propizio per scambiarsi i doni spirituali ricevuti e condividere  il cammino: ascoltare le riflessioni altrui spesso conforta e permette di gettare qualche preziosa luce sulla propria strada.

L’ultima tappa del cammino è dedicata all’incontro con il Cardinale Arcivescovo.
Un dialogo confidenziale e aperto che riprende le domande dei giovani a partire dai loro cammini, dalle loro scelte vocazionali e dall’esperienza vissuta attraverso il Gruppo Samuele.
Durante la preghiera del vespero ogni giovane consegnerà all’Arcivescovo la lettera di fruttificazione che contiene la sintesi del cammino e la scelta simbolica.

Ai giovani che intendono partecipare al cammino viene chiesto di scegliersi una guida spirituale (sacerdote o laico); l’accompagnamento individuale (scrutinio), al quale i giovani si affidano, personalizza infatti in modo efficace la proposta fatta negli incontri mensili di gruppo.
I giovani che non hanno una guida spirituale saranno accompagnati da uno dei  membri dell’equipe che affianca il predicatore nella conduzione del cammino del Gruppo Samuele.

Destinatari: giovani dai 20 ai 30 anni
Responsabile: don Maurizio Tremolada e don Cristiano Passoni
Équipe: l’itinerario è accompagnato da una équipe di persone che, nella diversità delle loro vocazioni, seguono i vari gruppi dei partecipanti
Luogo: Centro Pastorale Ambrosiano – Via San Carlo, 2 – Seveso (MB)
Orario: gli incontri si svolgono la domenica pomeriggio dalle ore 14.15 alle ore 19.00. In due occasioni (novembre e maggio) ci si incontra tutto il giorno dalle ore 9.30 alle ore 19.00).

Date degli incontri:

  • 8 novembre 2015 – La libertà (tutto il giorno)
  • 13 dicembre 2015 – La storia
  • 17 gennaio 2016 – La relazione
  • 14 febbraio 2016 – L’amore
  • 6 marzo 2016 – La vocazione
  • 10 aprile 2016 – La Chiesa
  • 15 maggio 2016 – Il mondo (tutto il giorno)
  • 19 giugno 2016 – La partenza

Iscrizioni:è necessario sostenere un colloquio preliminare con il responsabile del percorso: per accordarsi circa il luogo e il giorno, il giovane interessato dovrà telefonare personalmente al Servizio Giovani (0362 647.500) a partire dal 14 settembre ed entro e non oltre il 25 ottobre 2015.