La Fiaccola è forse una delle più longeve riviste della Diocesi di Milano. La sua origine risale infatti alla Prima Guerra Mondiale (1915-1918), quando molti chierici e giovani sacerdoti furono arruolati e destinati ai servizi di sanità negli ospedali militari o direttamente al fronte, non solo come cappellani, ma anche come soldati semplici. Oggi costituisce un modo semplice e diretto per confermare il proprio sostegno alla Comunità del Seminario e alla Diocesi

La Fiaccola ( in origine denominata Il Nodo) doveva servire come “foglio di collegamento” tra i seminaristi esonerati dagli obblighi militari e i propri compagni al Fronte.
Questo legame con il Seminario non si è mai perso e con il passare degli anni La Fiaccola è diventata il mensile a cura dell’Associazione Amici del Seminario per mantenere vivo il legame non solo dei sacerdoti, ma di tutti i fedeli ambrosiani con il Seminario e contribuire a sostenerlo anche economicamente.
Grande spazio hanno infatti le notizie sulla vita dei Seminari, dalla cronaca quotidiana agli avvenimenti e alle manifestazioni di grande importanza diocesana, che coinvolgono anche ospiti illustri.
Gli articoli sono redatti per la maggior parte dai seminaristi del biennio e del quadriennio, che raccontano il loro percorso di studi, i loro pellegrinaggi, la loro attività di pastorale, i loro incontri e dibattiti con personaggi ecclesiastici, del mondo della politica, della cultura, dello spettacolo.
In Seminario hanno presenziato Ratzinger, Enzo Bianchi, Pietro Barcellona, scrittori tra cui Alessandro D’Avenia e registi come Carlo Verdone e Guido Chiesa.
Grande spazio, poi, hanno le rubriche di preghiera, di meditazione spirituale e di sensibilizzazione alle vocazioni.
Altre rubriche fisse sono quelle a cura del Diaconato permanente e della Pastorale Giovanile che hanno l’opportunità di promuovere mensilmente le loro iniziative e attività.
Nella rubrica Conosci il tuo Seminario, in passato, partendo da materiale da archivio, don Umberto Dell’Orto ha raccontato, a puntate, alcuni aspetti storici dei seminari milanesi e dei personaggi, come san Carlo, che si sono prodigati per essi.
Negli “speciali” ci sono le interviste tematiche, spesso legate ad argomenti di attualità. Ogni mese si può accompagnare il cammino dei Candidati fino all’ordinazione sacerdotale.
Attualissima è la sottolineatura del percorso verso il Sinodo dei Giovani convocato a Roma per l’ottobre 2018 da Papa Francesco.
Nelle pagine finali, sin dal 1935, per sottolineare maggiormente il legame tra la rivista e i sacerdoti diocesani, si pubblicano foto con brevi biografie dei preti defunti.

La Fiaccola viene inviata a tutti i sacerdoti ambrosiani ed ha un target spesso adulto, ma con sempre più attenzioni ai giovani e serve per far conoscere una realtà ormai con cinque secoli di storia, che tanto ha offerto alla Chiesa e alla società ambrosiana.

I 10 numeri annui, editi da ITL, sono inviati per posta a quanti ne fanno richiesta presso l’ufficio del Segretariato per il Seminario.

PER INFO E ADESIONI:
SEGRETARIATO PER IL SEMINARIO

20122 Milano – Piazza Fontana, 2 – Telefono 02 85.56.278

segretariato@seminario.milano.it

chiedere di Silvia

PER IL NUMERO DI GENNAIO VEDI:
http://www.seminario.milano.it/fiaccola/vocazione-e-cambiamento-depoca-14188.html