Espressione della scuola teologica del Seminario Arcivescovile di Milano, “La Scuola Cattolica” è una delle più antiche riviste teologiche

Fondata nel 1873, nel corso della sua considerevole storia, la rivista è passata da un programma genericamente di scienze religiose a uno rigorosamente teologico; da un’impostazione altamente divulgativa a una decisamente scientifica, imperniata sui tre cardini costitutivi: l’interesse della cultura e ai problemi del tempo; la fedeltà alla Chiesa; la radicazione nel Seminario di Milano.

Obiettivo

La Scuola Cattolica intende svolgere un servizio alla fede della Chiesa, promuovendo un’intelligenza del mistero cristiano attenta alla cultura contemporanea, specialmente a quella teologica italiana e straniera.

Di che cosa si occupa?

L’interesse de La Scuola Cattolica spazia nell’intero orizzonte delle discipline teologiche, occupandosi di: teologia fondamentale, sistematica, morale, spirituale e pastorale, di scienze bibliche, storia, liturgia, diritto canonico. L’interesse teologico è arricchito dal dialogo con la filosofia e le scienze umane.

A chi si rivolge?

Ai teologi di professione, docenti nelle Facoltà teologiche e negli Istituti di Scienze Religiose.
Ai colleghi docenti nei Seminari, come occasione di reciproca conoscenza e interscambio.
Ai preti, per continuare a seguire l’aggiornamento del cammino che li ha formati.
Agli studenti di teologia, e, più in generale, ai cultori ed estimatori delle scienze teologiche.

Comitato di redazione

G. Zini – Direttore responsabile
F. Manzi – Direttore effettivo
E. Conti, P. Caspani, U. Lorenzi, A. Fumagalli, N. Valli
F. Scanziani – Segretario

Progetto

Il progetto editoriale prevede 4 fascicoli annuali, per circa 800 pagine, articolate in diverse rubriche.

Studi e ricerche: articoli di attualità, contributi originali e approfondimenti specialistici sulle varie aree teologiche, che qualificano la rivista come autorevole strumento per l’aggiornamento e la ricerca.
Osservatori bibliografici: presentazione critica e ragionata della letteratura recente in campo internazionale.
Recensioni: segnalazione annuale di libri meritevoli per l’aggiornamento nelle varie discipline teologiche.
Strumenti e interventi: pubblicazione di relazioni, conferenze, cronache, testi elaborati nei seminari di ricerca.