Con il numero di novembre parte su Fiaccolina un nuovo cammino che avrà come filo conduttore il tema “Costruttori di cattedrali”. Ciascuno di noi, infatti, con la propria vita e vocazione, è chiamato a grandi cose, nei confronti delle quali il nostro Duomo di Milano non è nulla! Grande è il progetto che Dio ha per ciascuno di noi, bisogna solo scoprirlo e seguirlo!

In questa “impresa” i ragazzi saranno aiutati da alcuni personaggi, protagonisti dei fumetti, che, in vario modo, sono legati alla nostra Cattedrale e che materialmente, nei secoli passati, hanno contribuito alla sua realizzazione, anche se in realtà allora era Dio a costruire qualcosa di grande per loro.
Dal passato facciamo un salto nel presente per raccontare la storia di padre Mario Ghezzi, missionario del Pime, originario di Cinisello Balsamo, che dieci anni fa ha costruito la prima chiesa in Cambogia dopo la guerra. La sua impresa, non priva di difficoltà, dimostra che si possono davvero fare cose grandi, seguendo la propria vocazione.
In questo periodo di Avvento il dipinto di Bruegel il Vecchio, “Censimento di Betlemme”, presente al Museo Reale delle Belle Arti di Bruxelles, aiuterà a riflettere sul vero significato del Natale.
Ritorna poi su questo numero la rubrica “Schede liturgiche” in cui, di volta in volta, si approfondirà un tema e un aspetto diverso della Messa. Pagine da collezionare e conservare, quale sussidio utile a tutti, e in particolare ai chierichetti per il loro servizio sull’altare.

Fiaccolina è disponibile presso l’ufficio del Segretariato per il Seminario (Piazza Fontana, 2 -Milano, tel. 02.8556278).